Halfway Down the Stairs/it

From The Evanescence Reference
Jump to: navigation, search
Amy Lee Songs
Article.png

Halfway Down the Stairs is available in english. See the article

Halfway Down the Stairs está disponible en español. Ver el artículo

Το άρθρο Halfway Down the Stairs είναι διαθέσιμο στα ελληνικά. Δείτε το άρθρο

Halfway Down the Stairs está disponível em português. Ver o artigo

Halfway Down the Stairs به زبانِ پارسی موجود است. مقاله را از اینجا بخوانید


Informazioni Generali

Scritta da: A.A Milne (testo) e Harold Fraser-Simson (musica)

Halfway Down The Stairs è una cover dei Muppets eseguita da Amy Lee. Tale traccia verrà pubblicata, il 23 agosto 2011, in The Green Album, una raccolta di cover delle canzoni dei Muppets cantate da artisti famosi.

Vin1.jpg Ricordate il cd di covers dell'anno scorso di Nightmare Before Christmas? Ne stanno facendo un altro e questa volta riguarda le canzoni dei Muppets... Quando mi hanno chiesto se avessi voluto partecipare con una canzone, ho pensato che sarebbe stata un'idea molto carina ma non pensavo che ci potesse essere qualcosa di adatto a me... ma prima di dire no, sono andata online e per curiosità ho ascoltato tutte le canzoni e ho trovato qualcosa... così insieme a Will Hunt (con cui ho lavorato per Sally's Song) ci siamo dati alla pazza gioia con questa canzone.. è completamente diversa e penso MOLTO carina... Pensavo che uscisse quest'anno ma mi hanno detto che è stato spostato a primavera, aprile penso... così dovrete aspettare ancora un pochino ma penso che ne valga la pena. ;) Sono molto eccitata a riguardo![1] Vin2.jpg

La canzone originale fece la sua prima apparizione nell'epidodio 10 della prima stagione del The Muppet Show e fu cantata da "Robin la Rana" (il giovane nipote di "Kermit la Rana")[2]. La canzone si basa su una poesia di A.A Milne intitolata "Halfway Down"[3]. la musica invece fu composta, in seguito, da Harold Fraser-Simson che mise in musica molte delle poesie di Milne. Il video originale della canzone è stato filmato più volte per le differenti versioni internazionali del The Muppet Show. La canzone è diventata un singolo di successo che ha raggiunto il settimo posto nell'UK Singles Chart. Il filmato è stato rigirato per essere incluso della Top of The Pops.

La versione di Amy richiama le atmosfere trip-hop. Il testo è stato leggermente modificato al terzo verso della seconda strofa senza però stravolgerne il significato (da "And all sorts of funny thoughts run round my head" a "And all sorts of funny thoughts they run through my head"). La canzone è stata prodotta da Will "Science" Hunt e da Amy Lee[4] e mixata da Daniel Mendez[4]. Amy Lee è accredita anche per aver composto e suonato l'organo per le registrazioni del pezzo[4].

Versioni

Illustrazione di Ernest Shepard della poesia "Halfway Down"

Versioni in studio:

Halfway Down the Stairs [Amy Lee Version]

  • Data di registrazione: 23 agosto 2011
  • Stato: Pubblicata
  • Pubblicata in: The Green Album
  • Durata: 2:29

Halfway Down the Stairs [Rowlf The Dog Version]

  • Data di registrazione: 1993
  • Stato: Pubblicata
  • Pubblicata in: Ol' Brown Ears is Back
  • Durata: 2:54

Halfway Down the Stairs [Original Version]

  • Data di registrazione: 1976
  • Stato: Pubblicata
  • Pubblicata in:
The Muppet Show
Favorite Songs From Jim Henson's Muppets
Best of the Muppets
  • Durata: 2:16

Testi

Amy Lee Version

Halfway down the stairs is a stair where I sit
There isn’t any other stair quite like it
I’m not at the bottom, I’m not at the top
So this is the stair where I always stop

Halfway up the stairs isn’t up and isn’t down
It isn’t in the nursery, it isn’t in the town
And all sorts of funny thoughts they run through my head
It isn’t really anywhere, it’s somewhere else instead

Halfway down the stairs is a stair where I sit
There isn’t any other stair quite like it
I’m not at the bottom, I’m not at the top
So this is the stair where I always stop

Original Version

Halfway down the stairs is a stair where I sit.
There isn't any other stair quite like it.
I'm not at the bottom, I'm not at the top.
So this is the stair where I always stop.

Halfway up the stairs isn't up and isn't down.
It isn't in the nursery, it isn't in the town.
And all sorts of funny thoughts run round my head.
It isn't really anywhere, it's somewhere else instead.

Halfway down the stairs is a stair where I sit.
There isn't any other stair quite like it.
I'm not at the bottom, I'm not at the top.
So this is the stair where I always stop.

Traduzioni

Versione di Amy Lee

A metà della scala c'è lo scalino dove mi siedo
Non c'è nessun altro scalino come quello
Non sono in fondo, non sono in cima
Questo è lo scalino su cui sempre mi fermo

A metà della scala non è né su né giù
Non sta all'asilo nido, non sta in città
Ed ogni genere di pensiero bizzarro che corre nella mia testa
Non è proprio da nessuna parte, è da qualche altra invece

A metà della scala c'è lo scalino dove mi siedo
Non c'è nessun altro scalino come quello
Non sono in fondo, non sono in cima
Questo è lo scalino su cui sempre mi fermo

Versione Originale

A metà della scala c'è lo scalino dove mi siedo.
Non c'è nessun altro scalino come quello.
Non sono in fondo, non sono in cima.
Questo è lo scalino su cui sempre mi fermo.

A metà della scala non è né su né giù.
Non sta all'asilo nido, non sta in città.
Ed ogni genere di pensiero bizzarro mi gira per la testa.
Non è proprio da nessuna parte, è da qualche altra invece.

A metà della scala c'è lo scalino dove mi siedo.
Non c'è nessun altro scalino come quello.
Non sono in fondo, non sono in cima.
Questo è lo scalino su cui sempre mi fermo.

Pubblicazioni Commerciali

  • The Muppet Show (1977)
  • Favorite Songs From Jim Henson's Muppets (1986)
  • Ol' Brown Ears is Back (1993) [versione cantata da Rowlf the Dog]
  • Best of the Muppets (2005)
  • The Green Album (2011) [versione cantata da Amy Lee]

Note e Fonti

  1. Evthreads and Twitter.
  2. Episode 110: Harvey Korman
  3. La poesia "Halfway Down"
  4. 4.0 4.1 4.2 discogs.com - Various – Muppets : The Green Album Cite error: Invalid <ref> tag; name "LinerNotes" defined multiple times with different content Cite error: Invalid <ref> tag; name "LinerNotes" defined multiple times with different content