John Lee/it

From The Evanescence Reference
Jump to: navigation, search
John Lee
Article.png

John Lee is available in english. See the article

John Lee está disponible en español. Ver el artículo

Το άρθρο John Lee είναι διαθέσιμο στα ελληνικά. Δείτε το άρθρο

John Lee está disponível em português. Ver o artigo

John Lee به زبانِ پارسی موجود است. مقاله را از اینجا بخوانید


John Lee, il padre di Amy Lee, è un veterano della radio e della televisione da trenta anni con oltre un decennio di esperienza nel mercato di Little Rock. Oltre che essere un musicista, John è anche un gran ascoltatore e spende molto del suo tempo nel negozio di dischi del posto. Il profondo amore di John per la musica insieme a sua moglie Sara, che era music major, ha trasmesso la passione per la musica ai suoi quattro figli ciascuno dei quali suona e canta[1].

Verso i vent'anni, John fu un membro dei The Hard Luck Band - un cover band famosa a Riverside ed ad Orange County California[2].

Nightflying Magazine[3] (Little Rock) chiese a John Lee di scrivere una recensione di The Open Door dal punto di vista di un padre per un'imminente pubblicazione. Fu così gentile da pubblicare il testo dell'articolo (più una storia della genesi di "The Open Door" piuttosto che una recensione) su EvBoard.com[4].

John partecipò ad un episodio del "Gong Show", registrato nel 1979 e mandato in onda l'anno successivo, dove vinse cantando "Desperado" con 30 punti superando persino Pee-Wee Herman che ne aveva racimolati 27. Il video è stato pubblicato recentemente su youtube da PatootyBear, nickname di Carrie Lee, il 19 giugno 2011 per la festa del papà[5]. Il video nel giro di pochi giorni ha ricevuto un ingente numero di commenti positivi spingendo John a commentare:

Vin1.jpg Grazie a tutti voi per tutti i meravigliosi complimenti! Siete stati voi a fare la mia Festa del Papà! Un anno dopo che questo è andato in onda, è nata Amy e io mi sentivo frustrato nel suonare in una rock band in tutta la California meridionale incluso Big Bear Lake e Palm Springs così sono tornato in Florida (il mio stato natale) e sono tornato in radio come annunciatore. Volevo essere un padre più che un musicista on the road ed è stata una buona decisione. Continuo a suonare, ma soltanto per beneficenza e racimolare soldi o soltanto per divertimento.[6] Vin2.jpg


Note e Fonti